Hunger

Fame

Questo 2016 é iniziato con dei grandissimi capolavori al cinema, questa settimana, peró, parleremo della trasposizione cinematografica del libro del mese del nostro club.

Fame

“Fame” il romanzo pubblicato nel 1890 che ha portato alla fama internazionale il premio Nobel Knut Hamsun, ha generato 2 film; uno del 1966 intitolato “Fame” diretto da Henning Carlsen e l´altro, “Hunger” del 2001 diretto da Maria Giese, primo lungometraggio digitale estratto da un romanzo. Recensione QUI & Citazioni QUI

hunger

“Fame” é la riproduzione fedele del romanzo ed é infatti girato negli stessi luoghi ad Oslo. È stato inserito nei migliori 10 film del canone culturale nazionale ed ha, inoltre, vinto il premio danese Bodilper il miglior film.

hunger

“Hunger” é, invece, la storia di uno scrittore di un piccolo paese che decide di diventare uno scrittore per Hollywood. Charlie Pontus, questo il suo nome, vaga per le vie di Los Angeles, lacerato tra i suoi sforzi per vendere la sua sceneggiatura e quelli per trovare il suo prossimo pasto. È il suo innato ottimismo che riesce a tenerlo a galla, mentre vive una storia d´amore con una ragazza dalla bellezza esotica, Ylayali, e il suo complicato rapporto con un produttore di Hollywood che ha il potere di dargli vita o di stroncarlo. Purtroppo si rifiuta di rinunciare ai suoi principi per le esigenze di Hollywood e, quindi, sprofonda in una crisi spirituale finché non si confronterá con Dio in una resa dei conti finale.

In sostanza si tratta del difficile equilibrio tra integritá artistica e le necessitá commerciali di Hollywood. Il film é stato girato in maniera totalmente indipendente costando circa 10.000 dollari.

Avreste mai pensato che da questo libro uscisse anche qualche film (io onestamente no) , probabilmente non li vedrò mai…voi li avete visti? diteci la vostra