La teoria del tutto

Verso l’infinito…la teoria del tutto

Stephen Hawking

lateoriadeltutto

Basato sulla vita del celebre fisico, astrofisico e cosmologo Stephen Hawking, nel 2014 é uscito, nelle sale cinematografiche, “La teoria del tutto”, diretto da James Marsh ed interpretato da Eddie Redmayne, ruolo che gli é valso un Oscar e un Golden Globe. La pellicola é l´adattamento cinematografico della biografia “Verso l´infinito”, scritto da Jane Wilde Hawking, ex moglie del fisico.

lateoriadeltutto

TRAMA

Nel 1963, Stephen Hawking é un giovane cosmologo dell´Universitá di Cambridge che sta cercando di trovare un´equazione per spiegare la nascita dell´universo e come esso sarebbe stato all´alba dei tempi. Ad una festa universitaria, conosce una studentessa di lettere, Jane Wilde, e si innamorarono. Purtroppo, peró, la vita di Stephen viene sconvolta dalla comparsa di una malattia degenerativa, l´atrofia muscolare progressiva, che lo porterá su una sedia a rotelle, privo di qualsiasi facoltá motoria e anche privo della voce, nonché ad una prospettiva di vita non superiore ai 2 anni.

Sará la vicinanza di Jane, con cui si sposerá, a fargli superare l´iniziale rifiuto della malattia e che gli dará la forza necessaria giorno dopo giorno. Dalla loro unione nasceranno 3 bambini.

Ad un certo punto della sua vita, Stephen, comprendendo che i sentimenti sono finiti, lascerá libera sua moglie e pubblicherá un libro sul tempo che gli varrá premi ed elogi per il suo contributo alla fisica moderna. Riceverá anche un invito dalla Regina Elisabetta che lo onorerá del titolo di Cavaliere dell´ordine britannico, titolo che rifiuterá.

latoeriadeltutto

La “Teoria del tutto” é uno di quei film che vale la pena vedere, il cui protagoniscta non é il solito belloccio facoltoso alla ricerca del lieto fine. Il protagonista in questione, é un uomo reale la cui vita é stato un continuo susseguirsi di difficoltá, un uomo che, non solo non ha mai smesso di lottare contro una malattia che gli ha portato via tutta, ma ha continuato a studiare e a  portare il suo contributo al mondo. Un uomo che ha sconfitto la previsione di 2 soli anni di vita ed é ancora tra noi a lottare.