Nuove uscite. In libreria a gennaio 2016

Top

Il nuovo anno è arrivato e come potremmo iniziarlo meglio se non leggendo?

Allora noi di Milleletture vi proponiamo, come di consueto ormai, una selezione delle novità letterarie in uscita a gennaio 2016.

4 gennaio

Il brevettoIl brevetto del greco

Tiziano scarpa

Einaudi

Trama: Federico Morpio, artista milanese si ritrova solo e in difficoltà economica. Angosciato dalla sua possibile mancanza di talento si unirà a un gruppo di ambiziosi sognatori, tra cui Adele, una giovane solitaria e malinconica che una notte incontra un “essere domestico e prodigioso” per poi iniziare a frequentare delle persone speciali. Sullo sfondo abbiamo dei Cristiani Sovversivi, visti di buon occhio da alcuni e considerati terroristi da altri, e una misteriosa entità che si definisce “l’Interrotto”.

Il-paese-dellalcolIl paese dell’alcol

Mo Yan

Einaudi

Trama: La metafora del cannibalismo è profondamente radicata nell’immaginario cinese. A Jiuguo, il Paese dell’alcol, essa raggiunge però una forma particolarmente raffinata (e al contempo crudele): si dice che dietro adeguata ricompensa, i genitori cedano i loro neonati a una società che a sua volta li destina ai migliori ristoranti. Inviato per indagare, l’ispettore Ding incontrerà molti ostacoli sul suo cammino verso una difficile “verità”. Un noir a tinte forti, un ritratto inquietante della Cina.

12 gennaio

Nei tuoi occhiNei tuoi occhi

Nicholas Sparks

Sperling & Kupfer

Trama: Maria e Colin sono in una fase della loro vita in cui a tutto pensano, tranne che ad innamorarsi. Eppure, come sempre accade quando un incontro inatteso scompiglia ciò che si era programmato, succederà loro qualcosa di incredibilmente bello. Anno nuovo, storia d’amore nuova, sempre in perfetto stile Sparks. 

CruppiA ogni santo la sua candela

Stefano Crupi

Mondadori

Trama: Trovare lavoro in Italia in tempo di crisi non è poi così difficile, basta capire come funzionano le cose. E Maristella, donna ambiziosa e calcolatrice rimasta presto vedova con un unico figlio da far arrivare in alto, lo sa bene, e sa che la prima cosa è “mettersi dietro il santo giusto”. A ogni santo la sua candela racconta la rapida ascesa di un ragazzo convinto di potersi emancipare dalle sue umili origini inserendosi a ogni costo in un meccanismo che si fa sempre più pressante. Dove lo condurrà questa sua smania di farsi strada nel mondo?

UsignoloL’usignolo

Hannah Kristin

Mondadori

Trama: Il coinvolgimento della Francia nella seconda guerra mondiale stravolge le vite delle sorelle Vianne e Isabelle Rossignol, così distanti per carattere e scelte di vita. A unirle solo l’abbandono e il rifiuto del padre. Nel 1939 Isabelle si fa cacciare dall’ennesimo collegio e il padre decide di mandarla dalla sorella. Ma presto Isabelle si unisce alle fila della Resistenza, intraprendendo una vita da fuggiasca col nome di Usignolo, una scelta che la porterà a rischiare di morire di fame e stenti come prigioniera politica in un campo di concentramento.

14 gennaio

Vita degli elfiVita degli elfi

Muriel Barbery

edizioni e/o

Trama: Maria vive in uno sperduto villaggio in Borgogna, dove scopre di avere il dono di saper comunicare con la natura. Centinaia di chilometri più lontano, in Italia, Clara scopre di possedere uno sbalorditivo genio musicale e viene spedita dalla campagna a Roma per sviluppare queste sue portentose abilità. “Vita degli elfi” racconta la storia di due ragazzine in contatto con mondi magici e forze maligne grazie ai loro straordinari talenti. Se, a dispetto di tutti gli ostacoli, riusciranno a unire i loro destini, questo incontro potrebbe cambiare il corso della storia.

grande futuroIl grande futuro

Giuseppe Catozzella

Feltrinelli

Trama: Amal è servo figlio di servi e migliore amico di Ahmed, figlio del più ricco signore del villaggio. Amal e Ahmed si promettono imperitura amicizia, ma le tensioni che pesano sul villaggio divideranno le loro strade. Tra conflitti e morte anche il padre Hassim lascia il villaggio. Rimasto solo, Amal riempie il vuoto con un’educazione religiosa, diventa puro Islam, ma resiste ai reclutamenti finché non ritrova il padre. Allora si arruola e diventa un guerriero. Deve anche prendere moglie per procreare, ma in Marya scopre un amore che va oltre. Da questo amore si apre la strada di un destino che si schiude in un nuovo, grande futuro.

La sarta di Dachau

Chamberlain Mary

Garzanti

Trama: Londra, 1939. Ada Vaughan non ha ancora compiuto diciotto anni quando capisce che basta un sogno per disegnare il proprio destino. E il suo è quello di diventare una sarta famosa, aprire una casa di moda, realizzare abiti per le donne più eleganti della sua città. Ha da poco cominciato a lavorare presso una sartoria in Dover Street, e la vita sembra sorriderle. Un viaggio imprevisto a Parigi le fa toccare con mano i confini del suo sogno: stoffe preziose, tagli raffinati, ricami dorati. Ma la guerra allunga la sua ombra senza pietà. 

26 gennaio

La rancuraLa rancura

Romano Luperini

Mondadori

Trama: il romanzo è attraversato da una sotterranea riflessione sulla difficoltà dei figli di comunicare con i propri padri e comprenderli. Il romanzo si compone di tre parti: nella prima, Memoriale sul padre, il narratore narra la giovinezza e l’esperienza come partigiano, in Istria, del padre Luigi; la seconda, Il figlio, è “quasi un’autofiction” di Luperini stesso dalla prima giovinezza agli anni Settanta e Ottanta, al percorso accademico; nella terza, Il figlio del figlio, il giovane Marcello ritrova testimonianze scritte lasciate dal padre sui suoi ultimi anni e sull’amore che lo ha legato a una giovanissima americana.

Cercami nel ventoCercami nel vento

Silvia Montemurro

Sperling & Kupfer

Trama: Camilla studia al conservatorio e la musica è il suo mondo. Vive in un paesino vicino a Milano, lo stesso dove è nata e che, a differenza delle sue amiche, non è ancora riuscita a lasciare. Teo, invece, in paese è appena arrivato con ancora negli occhi il mare della Sardegna. Il loro primo incontro avviene in un giorno qualunque, in un bar qualunque. Camilla e Teo sono due opposti che, dopo essersi brevemente respinti, si attraggono. L’amore è così intenso e unico da illuderli di essere invincibili. Fino a quando la vita li costringerà a una prova terribile.

28 gennaio

I frutti del ventoI frutti del vento

Tracy Chevalier

Neri Pozza

Trama: James e Sadie vivono tempi difficili nella loro tenuta in Connecticut: le mele sono tante ma non sufficienti a produrre guadagni e benessere per la loro ampia famiglia. I due accettano allora la proposta governativa che concede ampio spazio agli agricoltori disposti a coltivare le terre occidentali degli States e si trasferiscono in Ohio. L’Ohio, tuttavia, riserverà loro altre difficoltà. Un’epopea ottocentesca che va dal Connecticut all’Ohio alla California e racconta, attraverso le vicende di una famiglia, un’epoca di immigrazione, lotte e conquista. Fino alla fondazione di quello che oggi è il “Sequoia National Park” della Sierra Nevada.

Una storia quasiUna storia quasi perfetta

Mariapia Veladiano

Guanda

Trama: Lui è il proprietario e l’anima di un’azienda di design. Lei, Bianca, insegnante di discipline pittoriche in un liceo delle arti, gli propone una serie di disegni ispirati ai fiori. Lui se ne innamora e, come fa sempre, decide di prendere non soltanto l’opera ma anche l’artista. Comincia il corteggiamento, ma presto si accorge di essere lui ad avere bisogno di lei. È la provincia elegante e crudele della chiacchiera, che spiuma la verità e la sparge dalle finestre dei palazzi.Tutti preparati a dire che si sapeva che sarebbe finita così. L’inganno però ha tante maschere e anche gli angeli a volte sanno tirar di fioretto e un poco scherzare.

Trovato qualche titolo interessante per iniziare bene il nuovo anno? Io spero di sì! Comunque se c’è un libro (o più di uno) che ritenete degno di nota non inserito nella lista potete sempre segnalarlo lasciando un commento. Per ora, buona lettura.