V incontro Novembre 2015 Salerno

22 Novembre

Dandy Caffè Letterario

Indirizzo: Lungomare Marconi, 97, 84128 Salerno SA
Telefono:089 757012
Orario: ore 18:00
Link alla pagina FB: DandyCaffeletterario

Antonella e Michela, amiche d’infanzia e amanti della lettura, nel 2012 condividono l’idea di aprire una libreria; nel tempo, però, prende forma il progetto di un caffè letterario per “unire il gusto della lettura al piacere di stare insieme“. Fin dall’inizio dei lavori, la gente si è mostrata incuriosita all’idea del caffè letterario, complimentandosi con le due 25enni intraprendenti e coraggiose. Dandy non è, quindi, uno dei tanti bar salernitani, ma si distingue perché nasce come un salotto letterario! La determinazione di Michela e Antonella nel realizzare Dandy dimostra a tutti che, se ci si crede, ogni cosa è possibile. Il caffè letterario, che prende il nome dalla figura del dandy, esprime anche nell’arredo, curato dalle due socie, la volontà di distinguersi dalla massa, oltre l’omologazione della moda.

Sul meraviglioso lungo Mare di Salerno

 

Dopo l’incontro potremmo fermarci a visitare le splendide Luci d’artista che coprono l’intera città
Link: Luci d’artista Sito Web

Il libro scelto vincitore proposto da MarioLuca

Le cosmicomiche
di Italo Calvino

Autore: Italo Calvino 1a ed. originale:1965 Genere:Racconti Sottogenere:fantascienza umoristica, fantastico Lingua originale:Italiano Editore: Mondadori
Se individuare una vera e propria trama in quello che è un libro composto dall’assemblaggio di più racconti risulta difficile, è invece certamente identificabile il filo conduttore che abbraccia l’intero testo conferendo senso alla bizzarria che aleggia in ogni riga, in ogni parola di questo capolavoro calviniano. In una dimensione surreale e onirica, completamente irrazionale, l’abile mano dello scrittore semina tra le pagine una creatività illimitata, una fantasia che ricerca però sorprendentemente i suoi fondamenti nella scienza, un’implicita razionalità nelle affermazioni più illogiche.
La particolarità di questo libro si rivela sin dalla prima riga, sin dal nome del protagonista: l’impronunciabile nome Qfwfq non è che la prima delle tante stravaganze che faranno sbigottire e sorridere il lettore per tutto il corso del romanzo. I dodici racconti partono tutti da affermazioni scientifiche per poi spaziare laddove l’immaginazione letteraria può condurre. Trattano i temi più disparati: da una Luna che un tempo era tanto vicina alla Terra che gli uomini vi si potevano arrampicare sopra, all’epoca in cui tutto era condensato in un punto e tutto si sovrapponeva a tutto, da uno zio acquatico che, nonostante l’evoluzione abbia portato verso la terra, si ostina a continuare a vivere in mare a una triste era in cui i dinosauri si stanno estinguendo e un ultimo superstite vaga alla ricerca della propria identità.
Milleletture (CdL Napoli) Le cosmicomiche Italo Calvino
Racconti comici, ma anche cosmici, in quanto tutti ambientati nello spazio e riguardanti il mondo e l’universo prima che divenissero quelli che conosciamo adesso. A descrivere nei minimi dettagli questo sfondo spaziale è il protagonista, un’entità indefinita il cui nome già suggerisce il carattere di indeterminatezza che peculiarmente gli appartiene: il vecchio Qfwfq. Egli vive da quando è nato l’universo, e, in un viaggio che lo spingerà a scavare nella propria memoria fino alle origini di tutto, sorgeranno quei racconti che l’ingegnosa mente di Calvino ha definito cosmicomici, in un’insolita unione tra scienza e letteratura che saprà trascinare il lettore lassù nello spazio, tra le stelle, i satelliti, oltre i confini del reale e forse anche della stessa immaginazione.
Recensione di: QUI
Troverete un breve riassunto di tutti i racconti contenuti in questa raccolta
Buona lettura da Milleletture

Se vivete in Campania e volete partecipare, basta lasciare un messaggio sul forum, qui o in privato
non siamo di certo Noiosi tranquilli